Come raggiungere la Grotta di Benagil

Grotta-di-Benagil

La Grotta di Benagil è la vera perla dell’Algarve ed è capace di attirare migliaia di turisti al giorno per ammirare la sua bellezza indimenticabile. Pensate ad una lingua di sabbia di 100 metri bagnata da acque azzurrissime e illuminata da un lucernario naturale posto sul soffitto della grotta che crea un “gioco” di luci magico. Si trova nel comune di Lagoa, abbastanza vicino alla famosissima Praia de Marinha. 

Grotta di Benagil 

La grotta di Benagil è arenaria e si è formata nel corso degli anni grazie all’erosione dell’oceano. Lungo la costa dell’Algarve ci sono diverse grotte ma questa è in assoluto la più bella. È composta da due archi che delimitano l’ “ingresso”, una lingua di sabbia e qualche piccolo masso sparso sulla spiaggia. Si può raggiungere solo via mare però è possibile ammirarla anche dall’alto, percorrendo il percorso delle Sette Valli Sospese. 

Come raggiungere la Grotta di Benagil 

Come anticipato,  si può raggiungere la grotta di Benagil solo via mare e la spiaggia più vicina da cui partire è Praia Benagil. Esistono tre modi per raggiungere la grotta ma in qualsiasi caso il mare deve essere calmo. Avventurarsi verso la grotta con il mare mosso è molto complicato ma soprattutto pericoloso!!!

Grotta-di-Benagil

Kayak 

Lungo la costa dell’Algarve ci sono diverse compagnie, anche nelle spiagge stesse, che noleggiano kayak. Questo è sicuramente il modo più comodo per raggiungere la grotta in autonomia e per potersi fermare ad ammirare la grotta da vicino. Su internet si trovano anche escursioni di gruppo accompagnate da una guida con la possibilità di selezionare l’orario del tramonto o dell’alba. Quest’ultima, è sicuramente il momento migliore per visitare la Grotta di Benagil in quanto sarà meno affollata. Le stesse escursioni spesso sono proposte anche con il SUP. 

Escursione in barca 

In alcune spiagge, oltre al noleggio kayak e SUP, c’è la possibilità di partecipare ad escursioni di gruppo in barca o gommone. Queste escursioni sono sicuramente più adatte alle famiglie o a persone che non sono particolarmente avventuriere. Ci sono diverse tipologie di escursioni in barca, spesso varia la durata e il percorso ma in tutte c’è la visita alla Grotta di Benagil. Non sempre l’escursione prevede di scendere dalla barca per scattare foto alla grotta e alla relativa spiaggia, la maggior parte delle volte, le imbarcazioni, si fermano qualche minuto al suo interno. Quando il mare è mosso, è probabile che blocchino il noleggio kayak/SUP ma queste escursioni, se il mare non è estremamente agitato, partono comunque. È successo proprio a noi!! Durante la nostra permanenza in Algarve, le barche non sono partite per tre giorni e il quarto giorno, in cui volevamo prendere il kayak, non è stato possibile. Fortunatamente le imbarcazioni hanno ottenuto il permesso di partire, così non ci siamo persi questa perla del Portogallo!!

Per esperienza personale vi consigliamo di prenotare questa escursione con “Taruga Benagil Tours”. Potete prenotare online o, in alternativa, troverete il punto vendita proprio nella Praia Benagil. Il personale è molto simpatico, preparato e gentile! 

A nuoto 

I più esperti, possono provare a raggiungere la Grotta di Benagil a nuoto. La distanza tra la Praia di Benagil e la grotta non è molta ma tenete presente che, anche quando il mare è calmo, all’interno della grotta è possibile ci siano onde. 

Lascia un commento