Dove mangiare ad Amsterdam: piatti tipici e dove trovarli

Albert-Cuyp-Market-scaled

Vi abbiamo parlato di cosa fare ad Amsterdam, di cosa fare gratis ad Amsterdam e di cosa vedere nei dintorni di Amsterdam, ora è arrivato il momento di parlare di un argomento che interessa alle persone super golose come noi: dove mangiare ad Amsterdam.

In ognuno dei posti che vi stiamo per citare, tranne l’ultimo, potrete assaggiare una pietanza tipica dei Paesi Bassi. Solo al pensiero ci viene l’acquolina in bocca… che dire, iniziamo ad andare insieme alla ricerca dei posti dove mangiare ad Amsterdam!

Febo

Sul podio dei luoghi dove mangiare ad Amsterdam non poteva che esserci Febo! Come spiegarvi cos’è Febo? Possiamo dirvi che è il McDonald’s dei Paesi Bassi. Sono sparsi per tutta Amsterdam, pensate, ce ne sono più di 20!

Essendo un fast food, potrete ovviamente mangiare patine fritte, hamburger di vario genere ma la pietanza tipica da non perdere assolutamente è la crocchetta fritta (krokketen) di formaggio e carne. Una bomba spaziale.

Questo fast food è noto anche per la “distribuzione” del cibo, oltre servirlo al classico bancone, ci sono delle macchinette che vengono caricate in ogni momento della giornata, basta inserire la moneta per gustarvi una krokketen o un hamburger ancora bollente. A proposito di “bollente”, state attenti a dove appoggiate le mani quando usate queste macchinette, sono davvero ustionanti, l’abbiamo provato con le nostre mani!

Concludiamo dicendo che Febo, rispetto agli standard dei Paesi Bassi, è economico! Abbiamo cenato con 2 hamburger, 3 krokketten, 1 patatina media e 2 lattine di Coca Cola per la bellezza di 18€ totali. Non male, no?!

Febo-Dove-mangiare-ad-Amsterdam

Albert Heijn

L’Albert Heijn non è un ristorante ma una catena di supermercati che troverete veramente ad ogni angolo dei Paesi Bassi. È degno assolutamente di essere nominato in questo articolo in cui vi suggeriamo dove mangiare ad Amsterdam perché salverà il vostro stomaco. Molte volte abbiamo escluso i ristoranti per i prezzi “folli” e un bel pranzo al sacco ci ha salvato più di una volta. Oltre ad un pranzo veloce, all’interno di quasi tutti gli Albert Heijn, c’è la possibilità di spremere le arance, comprare stroopwafel (biscotto tipico olandese), il cioccolato Tony’s oppure dei donuts… et voilà, la colazione è servita!

Albert-Heijn

Foodhallen

Il Foodhallen è un mercato di street food dove troverete specialità provenienti da tutto il mondo. Non vi preoccupate, oltre alle specialità da tutto il mondo, c’è anche cibo tipico come le polpette olandesi! Per ordinare bisogna scansionare il QR code presente sul tavolo, sfogliare il menù digitale dei vari stand ed effettuare un’ordinazione online. Anche il pagamento sarà online in totale sicurezza. Anche se non è propriamente economico vi consigliamo assolutamente di provare questo posticino, sarete circondati da un’atmosfera molto carina e conviviale. Il posto non è frequentato solo da turisti ma anche da studenti e Amsterdamers DOC quindi vale assolutamente la pena. Qui la nostra cena è stata a base di due tacos, una porzione di patate dolci fritte e una porzione di onion rings al prezzo di €16,40.

Frens Haringhandel

Frens Haringhandel è il luogo ideale dove mangiare il vero street food olandese. È presente da ben 40 anni, si trova vicinissimo al Bloemenmarkt, il mercato galleggiante dei fiori, e si dice che qui si mangi la miglior aringa di Amsterdam! Abbiamo gustato un panino con aringa e cetrioli e due kibbeling (merluzzo fritto) al prezzo di €13,50 incluso due bibite. La qualità del pesce è ottima esattamente come il prezzo quindi, approvato! Ottimo posto dove mangiare ad Amsterdam!

Frens-Haringhandel

Alber Cuyp market

L’Albert Cuyp è il mercato più popolare di Amsterdam. Le sue famose bancarelle spaziano dal vestiario allo street food dolce o salato. Questo mercato merita di essere visitato, è tradizionale ed abbastanza economico. È un luogo ideale dove mangiare ad Amsterdam grazie ai prezzi contenuti. Sandwich, krokketten, stroopwafel belli caldi e poffertjes (mini pancake olandesi) con la nutella appena sfornati sono solo alcune delle squisitezze che potrete assaggiare in questo mercato.

Dove-mangiare-ad-Amsterdam-Albert-Cuyp-Market

Hotel not hotel

L’Hotel not hotel è stato l’albergo che ci ha ospitato durante il nostro soggiorno ad Amsterdam. Tralasciando la bellezza di questo hotel molto insolito, concentriamoci sulla cucina del suo ristorante Kevin Bacon! Di sicuro non è cucina tipica ma dopo aver assaggiato i suoi ottimi piatti thai, abbiamo deciso di inserirlo ugualmente nella lista dei luoghi di dove mangiare ad Amsterdam. Sicuramente vi chiederete perché abbiamo mangiato thailandese ad Amsterdam, semplicemente perché il primo giorno che siamo arrivati ci siamo rilassati un attimo, lavati e cambiati. Una volta pronti per uscire, ci siamo accorti che pioveva veramente troppo per andare in giro. Quindi ci siamo rassegnati e abbiamo mangiato nel ristorante dell’hotel. Non siamo rimasti per nulla delusi! Un consiglio, fate attenzione al piccante! Anche se i “livelli di piccantezza” dei piatti va da 1 a 3, il livello minimo, a nostro parere, è molto piccante!

Kevin-Bacon-Dove-mangiare-ad-Amsterdam

Lascia un commento